CHI SIAMOSOSTIENI APPASSIONATA5 X MILLEARCHIVIO STAGIONIRASSEGNE STAMPACONTATTI e NEWSLETTER
Alexei Volodin
Alexei Volodin
mercoledì 07 febbraio 2018 - ore 21
Teatro Lauro Rossi Macerata

- In sostituzione del concerto di Denis Matsuev -

Alexei Volodin
pianoforte

Photo © Marco Borggreve
BIGLIETTI ONLINE NON ANCORA DISPONIBILI
VIVATICKET
ACQUISTA IL BIGLIETTO

L’acquisto dei biglietti con la Carta del Docente è possibile presso la Biglietteria dei Teatri di Macerata.

Robert Alexander Schumann (1810 - 1856) - Franz Liszt (1811 - 1886)
Widmung

Robert Alexander Schumann
Kreisleriana (dedicato a Chopin)

* * *

Fryderyk Franciszek Chopin (1810 - 1849)
Ballade n° 2 (dedicata a Schumann)

Franz Liszt
Sonata h - moll (dedicata a Schumann)

 



 

Alexei Volodin

Acclamato per il suo tocco altamente sensibile e per la brillantezza tecnica, Alexei Volodin è ambitissimo dalle orchestre di più alto livello internazionale anche in virtù di un repertorio straordinariamente vario, che spazia da Beethoven e Brahms fino a Tchaikovsky, Rachmaninov, Prokofiev, Scriabin, Gershwin, Schedrin e Medtner.

Annoveriamo nell'ambito della stagione '15/'16 concerti con la Rotterdam Philharmonic Orchestra, Orchestra Nazionale Russa per la direzione di Mikhail Pletnev, SWR, NHK Tokyo, Singapore Symphony Orchestra con Vladimir Ashkenazy, Orchestre National de Lille, e Orquesta Sinfonica de Barcelona. Nelle ultime stagioni Volodin ha debuttato presso i BBC Proms con la London Symphony Orchestra, inoltre è apparso al fianco dell'Orchestra della Radio Svedese, Danish Radio, delle orchestre sinfoniche della BBC, Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, Sinfonia Varsovia, e Orchestre National de Belgique.

In tourneè, Alexei Volodin appare sovente al fianco della Mariinsky Orchestra, Münchener Kammerorchester, NFM Wroclaw Philharmonic Orchestra In veste di musicista da camera collaborerà con i Quartetti Borodin e Casals Quartet, e con la violoncellista Sol Gabetta.

Alexei Volodin riceve abituali reinviti da parte di sale di massimo prestigio: Konzerthaus Vienna, Concertgebouw di Amsterdam, Parigi 'Philharmonie, International Piano Series di Londra, Wigmore Hall, Sala Grande del Conservatorio di Mosca, Alte Oper di Francoforte, Herkulesaal di Monaco, Tonhalle di Zurigo, Madrid, Auditorio Nacional, e Palau de la Musica di Barcellona. Nel 2016, proporrà un programma speciale intitolato 'Shakespeare in Musica' per commemorare il 400 ° anniversario della morte del drammaturgo.

Alexei Volodin vanta peraltro un rapporto di solidissima collaborazione con la Mariinsky Orchestra, non a caso è stato da essi nominato stato Artist-in-Residence la scorsa stagione.
Nell'ambito della stagione '14/'15, Ha preso parte a un”Concerto Maratona”, in cui ha eseguito un concerto di Beethoven per pianoforte e orchestra unitamente ai Concerti per pianoforte di Prokofiev.

Sul piano discografico rammentiamo CD da solista su musiche di Schumann, Ravel e Scriabin. Le sue registrazioni dei Concerti per pianoforte e orchestra di CHOPIN gli sono valese recensioni a cinque stelle da parte della Diapason.

In merito ai Festivals internazionali, Alexei Volodin è apparso, con trionfali consensi da parte del pubblico e della critica presso il Bad Kissingen Sommer Festival, La Roque d'Anthéron, Festival La Folle Journée, il Festival della Notte Bianca a St Petersburg e presso il Moscow Festival di Pasqua.

Nato nel 1977 a Leningrado, Alexei Volodin ha studiato presso la Gnessin Academy di Mosca e successivamente con Eliso Virsaladze presso il Conservatorio di Mosca. Nel 2001 ha proseguito gli studi presso l'Accademia Pianistica Internazionale Lago di Como ponendosi definitivamente all'attenzione internazionale all'indomani della vittoria conseguita in seno al Concorso Internazionale Géza Anda di Zurigo nel 2003.

Alexei Volodin è un artista in esclusiva Steinway & Sons.